beauty Capelli

Top&Flop : quale tra questi è il miglior balsamo naturale?

image
Siccome mi diverto a far fare sfide insensate ai prodotti, neanche fossimo ad un combattimento tra galli, ho pensato di continuare con i top&flop della stessa tipologia di prodotto.
Oggi vi parlo di due balsami davvero economici ma completamente diversi tra loro per resa: uno fa pietá, l’altro è paradisiaco. Uno sto cercando di sforzarmi di finirlo in palestra provando anche a rifilarlo a gente a caso, chissá, magari su di loro è fantastico, l’altro mi ci tuffo voluttuosamente sperando che oltre a farmi dei super capelli riesca anche a sistemare qualsiasi problema della mia esistenza (basta crederci no?!).
Premessa: i miei capelli sono fini e con cuoio capelluto grasso dunque quello che può non andare bene per me può andate bene per qualche altra tipologia di capello e viceversa.

Partiamo con il TOP: Balsamo per capelli al succo di aloe biologico della Ekos

INFO

  • 250 ml per 2,99€ da Tigotá
  • Certificato ICEA
  • Cruelty free
  • Made in Italy

image
Questo balsamo era tecnicamente per mia madre la quale alla fine, come sempre, decide che i suoi capelli non hanno bisogno di un balsamo e lo cede alla figliola. Sono sincera: ero scettica inizialmente, in particolare per il prezzo, perché non ritenevo possibile che un prodotto così di nicchia ed economico potesse essere valido…non mi sono mai sbagliata tanto! Con burro di Karitè ed olio di girasole che nutrono ed Aloe vera che idrata e lenisce questo balsamo ha una consistenza simile ad un gel e districa i capelli (i miei fini tendenti ad annodarsi solo quando li guardi) immediatamente senza appesantirli, lasciandoli morbidi leggeri. Ne basta poco e i capelli sono subito lisci senza nodi, davvero un prodotto brn riusciuto. Da asciutte le lunghezze rimangono morbide per giorni senza perdere idratazione come succede spesso con altri balsami. Unica cosa che mi infastidisce è il profumo che mi ricorda molto le creme solari ma per il risultato ci passo senza dubbio sopra. Consigliato senza riserve a tutti!

Poi il FLOP: Balsamo per capelli all’albicocca e limone biologico dell’ Alverde

INFO

  • 200 ml per 2,50€ nei DM sparsi per l’europa o in Italia tramite qualche rivenditrice on line non proprio autorizzata
  • Vegan ok
  • Certificato Natrue
  • Bottiglia in plastica riciclata (minimo al 96%)

image
Nel mio viaggio a Vienna questa estate ho fatto incetta di prodotti Alverde perché ne avevo sentito decantare le lodi in ogni dove: io non ho riscontrato nulla di tutto ció. Questo balsamo dovrebbe donare lucentezza a tutti i tipi di capelli per la presenza dell‘estratto di limone e morbidezza per l’estratto di albicocca e di avena. DOVREBBE. Sarà per il solito alcool presente in formula (come in tutti i prodotti tedeschi) a posizioni altissime che rende i capelli di stoppa e li aiuta ad annodarsi ancora di più, per la consistenza cosí simile ad un burro corpo che rende l’applicazione odiosa o per il fatto che unge le lunghezze come si ungerebbe una teglia prima di infornarla ma questo balsamo è, a mii modesto parere, il figlio di satana: non riesco a spiegarmi altrimenti perché possa esistere un balsamo simile. Da asciutti i miei capelli sono appesantiiti, unti e pieni di nodi…un vero scempio! Non lo consiglierei a nessuno e sono grata non sia reperibile in Italia, non riesco a capire perché tanti ne siani entusiasti…ma perché!? No.No.No.No. Se avete capelli fini e mossi stategli alla larga, se avete coraggio provatelo!
Avete mai provato uno di questi prodotti? Come vi siete trovati? Buon balsamo 😉

No Comments
Previous Post
febbraio 15, 2016
Next Post
febbraio 15, 2016

No Comments

  • sidilbradipo1

    I ca-pe(l)li del bradipo proveranno il top Ekos 😛
    Bacio
    Sid

  • rocknbioblog

    ekos dovreati trovarlo forse anche da acqua e sapone! comunque sì, sotto le docce sono tipo ‘io uso solo prodotti ecobio….prova questo balsamo ti prego’ ahahah

  • rocknbioblog

    non ne sono sicur ehhhh perchè a roma non è così ma a ferrara Sì dunque prova xD

  • Please Another Make up by lellaj1005

    Nn so ancora ma a giudicare … a pelle mi viene da pensare a quello a sx italianissimo… ma adesso leggo

  • Please Another Make up by lellaj1005

    Ma daiiiii anche io sento decantare I prodotti alverde e ne ho comprato qualcuno… cmq se hai I capelli sottili e cute grassa bella mia.. devi stare lontana km dai balsami… usa le creme… il balsamo si poggia sul capello e lo appesantisce.. la crema agisce sul capello e l’eccesso va via. Quindi cambia articolo… 😉 e pensa a star bene tu. Smack smack

  • rocknbioblog

    grazie cara 🙂

  • andoutcomesthegirl

    il balsamo di ekos è senza parabeni, siliconi e blablabla?

    • rocknbioblog

      ovvio! non uso cose con siliconi, parabeni e bla bla bla tranne fatta eccezione per rossetti ed eyeliner xD

      • andoutcomesthegirl

        immaginavo, chettelochiedoaffare 😛 hihih allora potrebbe andare bene anche per il cowash!! il mio attuale balsamo di lavera non mi ha soddisfatta…nè con questa tecnica, nè da solo post shampoo! questo che hai promosso tu potrebbe essere una valida alternativa

        • rocknbioblog

          io per il cowash preferisco lo splendor perché più liquido e ancora più economico ma sicuro questo andrá bene lo stesso. io con i prodotti lavera per i capelli ho avuto sentimenti contrastanti xD con i balsami solo odio ahahahah

          • andoutcomesthegirl

            ah ecco! pensa che il balsamo lavera era il primo prodotto loro che provavo..e non ne sono rimasta molto soddisfatta, uffa! 🙁
            lo spendor lo consigliano tutti, però non volevo essere così mainstream ahahah

          • rocknbioblog

            ahahahahaha lo consigliano perché proprio ne puoi usare tanto senza che ti prenda l’ansia che stai aprecando soldi

          • andoutcomesthegirl

            dai ma anche ekos costa poco!!!

          • rocknbioblog

            sisi ma 0,99 cent per 250 ml dello spendor è ancor meno ahahah

          • andoutcomesthegirl

            giusto 😀 lowcost is the way shahaha

          • rocknbioblog

            ae risparmi per il cowash puoi spendere di più in rossetti (ho una dipendenza da rossetti)

          • andoutcomesthegirl

            Mi sembra molto giusto U_U

  • biocometiamo

    Non ho provato nessuno dei due, ma credo che il primo potrebbe essere più adatto anche al mio tipo di capello. A quanto pare, urge davvero una spedizione al Tigotà. 😀

    • rocknbioblog

      dopo i miei articoli voglio che mi paghino ahahahahah

      • biocometiamo

        Glielo farò presente. xD

        • rocknbioblog

          ahahahah anzi ti passo il numero di tessera se ci vai ahahaha

          • biocometiamo

            Dimmi, dimmi, che segno tutto. 😉

          • rocknbioblog

            non credo si possa cedere il numero senza tessera fisica ma se ti serve te la presto se mi vieni a trovare a roma ahahahah

          • biocometiamo

            Hahah, no, figurati. Scherzavo. Una volta che vengo, me la faccio fare e diventerà la millesima tessera negozio nel portafoglio. xD

          • rocknbioblog

            io ho un bancomat e 1000000 carte fedeltà

  • Gabriella

    Quindi devo tornare al Tigotà… 😉

  • Shaina LaFattucchiera (shaina81)

    Questo post mi ha resa felice! Ho anche io lo shampoo Ekos da iniziare e spero tanto che sia buono anche per i miei capelli perché il prezzo è veramente ottimo!!!

    • rocknbioblog

      ma allora si può commentare con google+ su wordpress *-* comunque fai un articolo poi sullo shampoo che sono curiosa xD

  • Prodotti ecobio da palestra: what’s in my workout bag? – Rock'n'Bio

    […] terribile balsamo dell’Alverde all’albicocca e limone che ho recensito qui e che cerco di finire per inerzia o spacciandolo alle altre donne in […]

  • TOP 5 balsamo per capelli con buon inci, naturali e sotto i 5€: l’ecobio facilmente reperibile. – Rock'n'Bio

    […] mi dilungheró molto sulle mirabolanti prestazioni di questo balsamo che avevo giá recensito in questo articolo nel quale troverete tutte le info perché era stato messo a confronto con un altro balsamo […]

  • Prodotti finiti #4: esiste anche fine al meglio, i prodotti con buon inci che ho terminato. – Rock'n'Bio

    […] di più? Ho decantato mille volte le lodi di questo balsamo che ho descritto nei minimi particolari QUI. Lo ricomprerei? Questa era la seconda confezione che finivo, ovviamente […]

Leave a Reply