beauty Viso

Stick anti imperfezioni Delídea Bio: il miracolo con buon inci contro i brufoletti.

Mentirei se dicessi di conoscere le sofferenze dell’acne e di aver trovato, con questo prodotto, la soluzione a questo inestetismo. Tuttavia sono una giovane donna che, una volta al mese, deve combattere con la voglia di piangere, ridere e urlare tutto nello stesso momento mentre le si strappano le ovaie, l’utero e le si ricopre il volto di piccoli, bastardissimi brufoletti: welcome to ciclo. Ecco allora che, in quel periodo, ho bisogno di un aiuto maggiore di una semplice maschera per il viso, così la ricerca di una soluzione a questi piccoli comedoni mi ha spinta dalla mia amica Diletta, che mi ha consigliato e prestato lo stick di cui vi sto per parlare: quello anti imperfezioni per pelli impure alla Mela e Bambù della Delìdea Bio.
prodotto4.jpg
Se non ho mai creduto ai prodigi degli stick anti imperfezioni, mi sono dovuta ricredere sull’efficacia di questo, ve lo giuro. Lo stick Delìdea bio è acquistabile on-line, da Tigotà, Upim od Oviesse a 6/7€ per 10ml di prodotto. Certificato NATRUE, cruelty free, dermatologicamente testato, NO OGM, con coloranti e profumi naturali questo stick è un concentrato di estratti antibatterici, purificanti e rinfrescanti: dall’acqua di Limone, al Bambù, al Tea tree, alla Menta per finire con la Mela verde. Purtroppo ai primissimi ingredienti si trova l’alcohol denaturato che potrebbe dar fastidio alle pelli più sensibili, ma se non ha infastidito la mia, che si infiamma solo guardandola poco tempo in più del previsto, credo si possa stare tranquilli.
img_20160807_151813.jpg
La confezione in plastica è comoda perchè non permette alcun tipo di contaminazione esterna o sprechi di prodotto, il quale, ovviamente, dura moltissimo tempo, perchè va utilizzato solo sulle imperfezioni e non su tutto il viso. Pensato per pelli impure è, a mio parere, utile a qualsiasi tipo di pelle. La consistenza gel e trasparente del prodotto lo rende facilmente applicabile sula zona da trattare, ma non aspettatevi che si asciughi immeditamente: ci mette un po’ per assorbirsi, dunque non è possibile truccarsi subito dopo.
img_20160806_173156.jpg
Credo che il modo migliore per mostrarvi l’efficacia dello stick sia quello di mostrarvi i risultati di più applicazioni nel corso di tre giorni. Sono passata da questo….
cymera_20160812_195534.jpg
A questo. Il primo giorno il brufolo è solo sfiammato, nei giorni successivi si asciuga senza lasciare traccia. Certamente non si parla di brufoli grandissimi e problematici, ma infiammati e fastidiosi senza ombra di dubbio.
cymera_20160813_161613.jpg
Sono consapevole della mia peluria sul braccio e sul mento e dei miei pori dilatati ma hey, sono umana anche io! Lo stick anti imperfezioni Delìdea bio fa parte della linea per pelli impure che comprende maschera viso, gel detergente viso ed esfoliante viso. Ho provato tutti i prodotti della linea tranne la maschera, fatemi sapere se foste interessati ad alcune recensioni, sarò lieta di parlarne.
Allora cosa ne pensate? avete mai provato questo prodotto o qualcosa di simile? quali sono i vostri assi nella manica contro i brufoli? fatemi sapere che sono curiosa!! Stay rock’n’bio 😉

No Comments
Previous Post
agosto 13, 2016
Next Post
agosto 13, 2016

No Comments

  • Io e te, con un the.

    Millantamila anni fa comprai non so dove e non so a che prezzo (le mie informazioni sono straordinariamente utili) un piccolo stick a marchio alva della linea rhassoul, è liquido a base di teatree e devo dire che mi è piaciuto da morire tral’altro ne ho ancora benché probabilmente sia scaduto da millenni ma fa ancora il suo sporco lavoro dannatamente bene che mi spiace buttarlo via…

    • rocknbioblog

      Ahahahaah immagino tu che dai informazioni stradali: insomma lá da qualche parte, non mi ricordo dove, giri forse su quella via ahahhahah comunque è un dato di fatto…il tea tree è miracoloso contro i brufoli ma tende, purtroppo, a sensibilizzare la pelle a lungo andare. Ecco perché si utilizza solo su determinati punti e non su tutto il viso :'(

      • Io e te, con un the.

        Indicazioni stradali a me? No veramente ho il senso dell’orientamento di una macchia di muffa del gorgonzola, sono una persona terrificante!
        Il teatree è tanto efficace quanto puzzolente (anche se io lo trovo balsamico e manco mi dispiace troppo…) e quello stick paleolitico di alva mi ha salvata in tante situazioni davvero….tranne se mi perdo nel bosco ovviamente…..

        • rocknbioblog

          Bhe sarebbe ovviamente problematica come cosa ahahshhahhahah intendo sopravvivere nel bosco con uno stock anti imperfezioni

          • Io e te, con un the.

            Si mi ritroverebbero morta di fame dopo circa 40 minuti…. però oh, con una pelle liiiiiiiiiiiscia!

          • rocknbioblog

            Seppellitemi con le mie creme e i miei trucchi! Cit. Io

  • rocknbioblog

    Anche questo fa la pellicola ma non così visibile, assolutamente!! Però agiscono allo stesso modo, forse questo è più economico xD

  • ClaudiaVampireFlower

    I peli son fisiologici e naturali U_U e noi non ci schifiamo. Comunque funziona alla grande questo stick! Sto provando con la maschera all’argilla e l’aggiunta di tea tree oli nelle creme ma non vedo risultati grandiosi, mi sa che prima o poi proverò questo <3 bella recensione Veronica <3

    • rocknbioblog

      No, non mettere mai il tea tree su tutto il viso che tende a sensibilizzare la pelle, va messo in zone precise! Cmq grazie per. La storia dei peli 😀

      • ClaudiaVampireFlower

        D: oh, io ho le guance devastate dai brufoli e glielo spalmo con cattiveria D:

        • rocknbioblog

          Forse è anche per quello che tendono ad irritarsi di più! L’olio essenziale di lavanda ha praticamente lo stesso effetto e non irrita la pelle (ovvio che non va messo puro sul viso!)

  • tararabundidee

    Veramente interessante, devo provarlo!

    • rocknbioblog

      Guarda più che altro è che costa poco dunque è fattibile fare una prova!!

  • mercurymakeup

    Nel conoscevo questo prodottino Delìdea, grazie per averne parlato! 😀

  • rocknbioblog

    Allora è meglio che non li riprendo, su queste cose non si scherza eh!

Leave a Reply