beauty Corpo

Deodorante ecobio, vegan ok, senza alcool ed economico: Bio Philosophy…funziona davvero? 🌿💦🐰

Uno dei prodotti più difficili da sostituire, quando si decide di passare ai prodotti ecobio e naturali, è il deodorante. Non è un segreto, le alternative naturali ai deodoranti classici da supermercato sono poche e spesso poco efficaci: in questo caso sembra che “stile di vita naturale” faccia rima con ” devi puzzà, stacce”. Perchè l’allume di potassio sarà anche il deodorante 100% naturale per eccellenza, ma perde la sua battaglia contro il puzzo ascellare anche solo con la sudorazione, minima, provocata dal chiamare il cibo a domicilio. Dopo pochi acquisti che si sono rivelati dei flop stratosferici e dopo le esperienze negative della mia amica con, su per giù, tutti i deodoranti naturali presenti su questa terra, avevo deciso di approdare sul pianeta compromesso.
Per anni ho utilizzato lo stesso deodorante: non ecobio, non naturale, ma che, almeno, non era testato su animali e non aveva sali di alluminio, che vi ricordo non fanno per nulla bene se assorbiti dal corpo. Quel prodotto-compromesso, però, lo scorso mese mi è finito e, impavida, ho deciso di dare una chance ad un deodorante ecobio: mi sentivo particolarmente coraggiosa, non c’è che dire.
Il deodorante che ho acquistato è il deo vapo di BIO Philosophy.
IMG_0342
Pur non avendo, in alcun modo, buon occhio per il brand Bio Philosophy, in quanto il loro balsamo per capelli alla camomilla è l’anello mancante tra Satana e l’inferno, ho deciso, comunque, di dargli una seconda chance comprando questo deodorante. Venduto in tutti i negozi Tigotà e sul loro sito internet, questo deodorante viene 3,99€ ( in offerta a 2,90€) per 75ml di prodotto.
Con una formulazione naturale al 99,72%, questo prodotto è:

  • vegan ok
  • dermatologicamente testato
  • senza OGM
  • certificato ICEA
  • senza siliconi, parabeni, oli minerali, coloranti, alcool o sali di alluminio

IMG_0341
Ciò che mi ha spinta a comprare questo deo vapo è il suo inci semplice, ma ben studiato. Infatti troviamo una grossa percentuale di Aloe Vera, dalle proprietà idratanti e protettive, seguita dall’ olio essenziale di Tea Tree, uno dei più potenti antibatterici naturali, olio essenziale di Menta, rinfrescante e l’olio essenziale di Ilang-ilang con il suo profumo intenso. L’insieme di queste essenze fa sì che il prodotto risulti, almeno in teoria, delicato sulla pelle ed allo stesso tempo intransigente con i cattivi odori.
Su di me funziona ed anche bene, ammetto di essere rimasta molto colpita: il tea tree maschera qualsiasi odore e la menta regala quel senso di freschezza che persiste nella giornata. Riesco ad affrontare una sessione di sala pesi, senza alcun effetto collaterale, tuttavia l’effetto benfico non dura 24 ore. La necessità di riapplicare il deodorante dopo 8/9 ore si sente, ma solo se la giornata è stata particolarmente “stressante” da farmi sudare in modo copioso.
IMG_0332
Un punto a favore, oltre la sua effettiva funzionalità, è la confezione: pratica e robusta. Di norma i prodotti vapo hanno un erogatore fatto di cartapesta che si inceppa dopo quattro utilizzi, ma non lui. Non perde, non si inceppa e non si rompe. Il layout è lineare, semplice e visivamente piacevole: se mi leggete spesso conoscerete la mia fissa per i pack dei prodotti.

Punto a sfavore? la fragranza. Purtroppo la fragranza non è delle migliori, è molto erboristica, ricorda vagamente un prodotto antizanzare e un po’ una crema solare. Non è un profumo eccezionale, diciamocelo. Ci si farà l’abitudine con l’utilizzo, non posso dire che mi piaccia, ma tanto metto sempre il profumo durante le uscite non sportive, oltre al deovapo. La profumazione non di mio gradimento è un compromesso che sono disposta ad accettare per la qualità del prodotto.
Della linea Bio philosophy esiste anche un altro deo vapo, per pelli sensibili, all’avena, che non ho scelto, perchè non ha in formula il tea tree e temevo non avrebbe combattuto i cattivi odori allo stesso modo. Magari, però, la fragranza è migliore.
L’assenza dei sali di alluminio in questo deodorante ecobio lascia che la pelle sudi, in modo fisiologico: se cercate un prodotto che NON vi faccia sudare, dunque che interrompa uno dei processi fisici più importanti per il nostro organismo, questo prodotto non è adatto a voi. Se, invece, cercate un prodotto che, pur facendovi sudare, non vi faccia puzzare come facoceri, allora pensate bene di acquistarlo. La relatività della mia esperienza è ovvia, perchè un deodorante può essere perfetto per me, per il mio ph e per il tipo di odore che ho, ma allo stesso tempo essere terribile per qualcun’altro.
Allora che ne pensate? avete mai provato questo prodotto? avete mai provato dei deodoranti ecobio? A quale prodotto non ecobio non potete rinunciare? fatemi sapere che sono curiosa! 🙂
Vi ricordo che potete seguirmi su Instagram come @the_strange01 e su Facebook come @Rocknbio
Stay rock’n’bio!!

No Comments
Previous Post
maggio 19, 2017
Next Post
maggio 19, 2017

No Comments

  • ClaudiaVampireFlower

    Io con i deo ecobio puzzo dopo 30 minuti :/ , anche in pieno inverno (quando a momenti nemmeno sudo); ho provato solo quello roll on di biofficina toscana e quello di biopha. Quindi direi che il prodotto non ecobio al quale non posso rinunciare è proprio il deodorante!

    • rocknbioblog

      Sei della tribú dei puzzosi u.u ahahahah scherzo, capisco bene la sensazione, purtroppo alcuni prodotti non sono facili da sostituire :'(

      • ClaudiaVampireFlower

        xD addirittura senza applicare nulla mi mantengo più profumata di quando uso un deodorante bio. Sono la capo tribù della tribù dei puzzosi u.u ecco

  • rocknbioblog

    Grazie mille del complimento 🙂 comunque provalo, alla fine tutti nella vita dobbiamo provare un deodorante ecobio che ci farà puzzare e rimpiangere quello vecchio, magari a te va di fortuna con questo!

  • rocknbioblog

    Ah sì? Cavolooooo voglio provareeee

  • La Rockeuse

    Ma sembra molto interessante, se lo trovo in giro lo acquisto di sicuro!

    • rocknbioblog

      Se sei pronta ad un profumo non proprio ottimo fai bene u.u

      • La Rockeuse

        Sai che trovo tutti i deodoranti bio non gradevolissimi al livello di odore?

  • Irina S

    grazie per l’articolo.. mi sono divertita a leggerlo.
    io faccio il deo da sola con il bicarbonato aggiungendo il tea tree oil.. ma adesso sono curiosa di provare anche questo.
    faccio parte di quelle puzzose )))

    • rocknbioblog

      il solo bicarbonato riesce a tenere a bada la puzza? con me non succederebbe MAI ahahah

Leave a Reply